regolamentopostale

Visti gli ad. 1-29-39-41-58 del D.P.R. n. 156 del 29 marzo 1973 e D.P.R. n. 655 del 29 maggio 1982 si comunica che: si considera corrispondenza epistolare qualsiasi invio chiuso o aperto che contenga comunicazioni aventi carattere attuale e personale.

La corrispondenza epistolare e qualsiasi busta che non sia aperta o verificabile per l'ispezione postale deve essere affrancata dal mittente in base al peso secondo le norme vigenti. Nessuna affrancatura è necessaria per manoscritti, documenti o stampe, privi di lettera accompagnatoria, che non abbiano carattere attuale e personale e siano verificabili. Di questa ultima categoria fanno parte: fotografie, disegni, libri, biglietti aerei, registri, bozze di stampa, rotocalchi, bilanci, dati statistici, campioni, certificati, fotocomposizioni, materiale pubblicitario, polizze, ecc. Oggetti o pacchi che non rientrano nelle categorie sopra elencate necessitano di bolla di accompagnamento ad eccezione delle esenzioni previste dall'ad. 4, D.P.R. N" 677 del 6 ottobre 1978.

© 2017 FRC Urban Courier